14/07/2019

Premio Letterario Nazionale “Giuseppe Malattia della Vallata” XXXII edizione - Premio PIERLUIGI CAPPELLO II edizione

Fondato nel 1988 il Premio letterario “Giuseppe Malattia della Vallata” ha fatto confluire a Barcis, in Valcellina, poesie in lingua italiana, poesie nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane (albanese, catalano, grecanico, tedesco, occitanico, croato, franco-provenzale, friulano, ladino, sardo e sloveno) e nelle parlate locali e poesie in video.

In occasione della trentesima edizione del Premio letterario è stato pubblicato il volume Lungo i sentieri della poesia che riunisce le poesie in lingua italiana e le poesie nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali premiate, dal 1988 al 2017.

Un sentiero lungo trent’anni è anche questa raccolta da percorrere cercando, dentro le parole, con la luce del sole o nel buio, colori, suoni e silenzi.

Ogni poesia una sosta, per respirare, e capire, la vita.

Dopo ogni lettura si dovrebbe poter dire: “Qui c’è anche qualcosa di me, per me”.

Per ricordare la figura di Giuseppe Malattia della Vallata, poeta, sensibile cantore, cultore e studioso dei valori tradizionali, delle memorie e della storia della sua terra, la sua famiglia, il Comune di Barcis, dove egli nacque, e la Pro Loco di Barcis promuovono la XXXII edizione del Premio letterario nazionale “Giuseppe Malattia della Vallata”.

Il Premio è dedicato a POESIE NEI DIALETTI ITALIANI E NELLE LINGUE MINORITARIE, inedite o edite e mai premiate in altri concorsi.

REGOLAMENTO del bando

Nell’ambito del Premio letterario “Giuseppe Malattia della Vallata” nasce nel 2018 il “Premio Pierluigi Cappello”, un ricordo del poeta friulano, scomparso di recente, che per alcuni anni è stato anche componente della Giuria del Premio.

Un particolare e sentito omaggio alla poesia di Cappello, con una speciale attenzione al suo lavoro nella lingua al contempo ruvida e dolce della sua terra e alla sua ricerca sulle “parole bambine”, con rime e filastrocche dedicate ai più piccoli.

Di qui l’articolarsi del Premio in due sezioni:

Premio riservato a un libro di poesia nei dialetti e nelle lingue minoritarie edito da maggio 2018 a maggio 2019 (componimenti accompagnati da traduzione).

Premio riservato a un libro di poesie per bambini e ragazzi (0-13 anni) in lingua italiana o nei dialettI e nelle lingue minoritarie, edito da maggio 2018 a maggio 2019.

Giuria

I libri verranno selezionati e premiati a insindacabile giudizio dal Comitato composto da: Aldo Colonnello, Fabio Franzin, Valentina Gasparet, Roberto Malattia, Maurizio Salvador, Christian Sinicco, Gian Mario Villalta, Giacomo Vit.

Premi

Il vincitore in ognuna delle sezioni riceverà un premio in denaro di euro 800,00.

La premiazione si terrà domenica 14 luglio 2019 a Barcis.

Maggiori informazioni nel sito

Informazioni

Pro Barcis - IAT di Barcis

Piazza Vittorio Emanuele II, 5
33080 Barcis
0427 76 300
http://www.barcis.fvg.it

Come arrivare